Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Nov 20, 2016 in Drawings, My Art, Paintings | 0 comments

La Fattoria degli animali: un progetto ironico su artfinder.

La Fattoria degli animali: un progetto ironico su artfinder.

La fattoria degli animali di orwelliana memoria, arriva per caso nella mia testa quando, ossessionata da facebook, comincio a prendere spunto dalla passione tutta internettiana, su gatti, cani e animali di ogni genere e butto giu’ qualche idea sulla scrivania.

Padroni di animali che postano piu’ volte al giorno le prodezze dei propri animali, che oramai hanno abitudini, abiti e fattezze piu’ che umane.

Aggiungo anche che per una forma di silenziosa protesta, su facebook si usano gattini e immagini tenere, quando si vuole protestare tacendo.

Volevo fare nuovi disegni lontani dalle forme umane. Uno stacco netto dal corpo umano, che mi ha preso da agosto in poi grazie al libro di Gori-de Monte.

Ma alla fine mi ritrovo come al solito col pretesto del soggetto, per parlare di vizi e virtu’ contemporanei.

Voglio forse protestare? sempre!

Non mi va bene quasi niente, sono un borbottio continuo. Ma ho anche una segreta passione per i basset hounds e una paura ancestrale dei gatti (memore di un attacco feroce da piccola da parte di un gatto a cui avevo generosamente strizzato la coda).

Quale migliore motivo per rilassarmi con le matite e creare una mia personale fattoria degli animali?

Si inizia col generale Otto, un Basset hound di grande esperienza militare.

Reduce da una battaglia, sovraccarico di onoreficenze, si concede un attimo di riposo per posare al suo primo ritratto ufficiale con il fotografo nientemeno della Regina.

Prevedo un futuro grandioso per lui, nonostante sia flemmatico e assonnato. Ma tant’e’, lui crea le strategie, mica va in prima linea.

Il Generale Otto

Esiste infatti la prima linea, quella degli umili, degli ingenui, di chi difende la Patria e muore. Sono le anime piu’ pure, ma anche le piu’ disgraziate.
Catus il gatto giallo, ne e’ un esempio.
Catus the yellow cat

Il Generale Otto sa bene che per risparmiare fatica ha bisogno di insaziabili alleati. Anime devote alla carriera, al potere, che sacrificano vite umane piu’ per un tornaconto personale che per la reale difesa della Patria.
Spesso questi personaggi hanno fattezze rassicuranti e tranquille. Hanno un’aria che ispira fiducia e tutti quanti ci caschiamo a piene mani nelle loro promesse.
L’Ammiraglio Rosenfeld e’ uno di questi.
The Admiral Rosenfeld

La storia continua. Ai prossimi disegni. Basta ogni tanto andare su artfinder.

Share Post

Stefania Morgante

Italian artist, original painter, sculptor and photographer, I have several experiences as a theatre editor, teacher of Drawing at school and advertising designer. - Connect with Stefania on Google+

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Related posts:

Post a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.